Questo sito contribuisce alla audience di

Bābī

seguaci del babismo. Subirono dure persecuzioni dalle autorità islamiche in Persia, negli anni 1850-53. Tra gli altri vi trovò la morte la poetessa Quarratul Ain Tahiré, precorritrice del movimento femminista asiatico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti