Questo sito contribuisce alla audience di

Bachem

aviorazzo, BA 349 A, progettato dal tedesco Erik Bachem nel 1944, noto sotto la denominazione di Natter (vipera). Aveva limitate dimensioni (apertura alare 4 m, lunghezza 6,48 m), struttura in legno rinforzata con piastre di acciaio disposte avanti e dietro il posto di pilotaggio e intorno al serbatoio, peso di ca. 2180 kg. Veniva lanciato da una rampa verticale, di ca. 10 m d'altezza, con le estremità alari inserite in due rotaie e la fusoliera poggiante su una terza rotaia. Era azionato da un motore a razzo Walter 105-509 e da quattro razzi Schmidding che facevano raggiungere al mezzo la velocità massima di 960 km/h. Era armato con 24 razzi da 55 mm che dovevano essere lanciati simultaneamente contro l'obiettivo; dopo di che il pilota abbandonava l'aviorazzo lanciandosi col paracadute. Venne sperimentato all'inizio del 1945.

Media


Non sono presenti media correlati