Questo sito contribuisce alla audience di

Badakhshan

provincia (47.403 km²; 521.000 ab. nel 1982; capoluogo Faizabad) dell'Afghanistannordorientale, al confine con il Tagikistan, il Pakistan e, per un breve tratto, la Cina. Il territorio, montuoso, si estende sul versante settentrionale dell'Hindukush (monte Dorah, 4225 m) e ha clima di tipo continentale, con inverni rigidissimi e scarse precipitazioni primaverili. Risorse degli abitanti sono l'agricoltura (cereali e cotone), praticata nei fondivalle (principale quello del fiume Kokcha), la pastorizia (ovini, caprini) e la raccolta del pistacchio; famosi sono i giacimenti di lapislazzuli, tra i maggiori del mondo. Gli abitanti, per lo più Tāgīl, vivono in gran parte nel capoluogo e nei centri di Jurm e Zebak.

Media


Non sono presenti media correlati