Questo sito contribuisce alla audience di

Bagnòlo del Salènto

comune in provincia di Lecce (30 km), 96 m s.m., 6,76 km², 1858 ab. (bagnolesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro situato nella Terra d'Otranto. Fondato forse dai Romani su un territorio già abitato nell'Età del Bronzo, come testimoniano numerosi menhir, nel sec. XV fu donato dal principe di Taranto Giovanni Antonio Orsini del Balzo al monastero di Santa Caterina di Galatina.§ L'economia si basa sulla coltivazione dell'olivo e del tabacco. Sono attive alcune aziende nei settori edile e della lavorazione del legno e dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati