Questo sito contribuisce alla audience di

Balʽamī, Abū ʽAlī

scrittore persiano (m. 996). Ha lasciato uno dei più antichi monumenti della prosa neopersiana, una traduzione e rielaborazione della grande Cronaca universale scritta in arabo da Ṭāborī. L'opera, iniziata da Balʽamī nel 963 per ordine del principe samanide Manṣūr I, non è un semplice compendio, ma contiene anche numerose notizie ignorate nell'originale.

Media


Non sono presenti media correlati