Questo sito contribuisce alla audience di

Balantič, France

poeta sloveno (1921-1943). Spirito tormentato da oscuri impulsi sociali e religiosi, per difendere i valori tradizionali aderì alla reazione e morì combattendo contro i partigiani. Nella raccolta Serto di sonetti (post., 1944), dove espresse le proprie concezioni sulla vita e sul mondo, imitò formalmente il modello poetico di F. Preseren.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti