Questo sito contribuisce alla audience di

Baliev, Nikita Fëdorovič

attore e direttore teatrale russo (1877-1936). Dal 1908 al 1918, ispirandosi ai metodi di Stanislavskij e di Nemirovič-Dančenko, che aveva appreso al Teatro d'Arte, presentò a Mosca in un teatro-cabaret (Il pipistrello), da lui creato e nei primi anni riservato a un'élite di amatori, riduzioni di opere teatrali e letterarie di Puškin, Gogol, Turgenev, ecc. Dopo la rivoluzione portò i suoi spettacoli anche in provincia e all'estero.

Media


Non sono presenti media correlati