Questo sito contribuisce alla audience di

Ballata del càrcere di Reading, La-

(The Ballad of Reading Gaol), poemetto dello scrittore inglese Oscar Wilde; composto durante la prigionia e pubblicato nel 1898, è considerato il capolavoro poetico dell'autore. Svolge tre motivi fondamentali: la pietà per tutti gli uomini che soffrono in carcere; uno studio psicologico del condannato; e il confronto tra la cieca e spietata giustizia umana e la misericordiosa giustizia divina. La meditazione porta l'autore a ripetere tristemente che “tutti uccidiamo la cosa amata, il coraggioso con la spada, il vile con un bacio”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti