Questo sito contribuisce alla audience di

Balthazar, Nicolas-Jacques-Joseph

filosofo neoscolastico (Stray-le-Huy 1882-1959). Partecipò alla scuola di Lovanio, dove insegnò dal 1906 al 1959. Pose a fondamento della sua filosofia l'intuizione immediata dell'essere, che è disvelato, nell'interiorità dell'io, quale essere creatore. In Balthazar si trovano influssi del pensiero tomista, della tradizione platonico-agostiniana, nonché riferimenti a intuizioni di M. Blondel. Opere principali: L'être et les principes métaphysiques (1914), Mon moi dans l'être (1941).

Media


Non sono presenti media correlati