Questo sito contribuisce alla audience di

Bandaranaike Kumaratunga, Chandrika

donna politica singalese (Colombo 1945). Figlia del fondatore dello Srī Lanka Freedom Party, Solomon, e del primo premier donna, Sirimavo, riceve la sua prima formazione politica proprio nell'ambito della famiglia. Laureatasi presso l'Aquinas College di Colombo e proseguiti i suoi studi in scienze politiche a Parigi, entra presto a far parte dello Srī Lanka Freedom Party, di cui diventa leader, e nel 1994, presentatasi alle elezioni politiche come guida della coalizione di sinistra del People's Alliance Party, viene nominata primo ministro. Nel novembre dello stesso anno si candida alle elezioni presidenziali e viene eletta capo di Stato, incarico che le viene riconfermato nel 1999, fino al 2005.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti