Questo sito contribuisce alla audience di

Barbier, Antoine-Alexandre

bibliografo francese (Coulommiers 1765-Parigi 1825). È ricordato per la sua attività di bibliotecario, che esercitò sotto il Direttorio, l'Impero e la Restaurazione, occupandosi di tutto il materiale confiscato durante la rivoluzione. La biblioteca del Direttorio, che egli aveva fondato, fu distrutta in un incendio nel 1871. Noto è il suo Dictionnaire des ouvrages anonymes et pseudonymes (1806-1808; Dizionario delle opere anonime e con pseudonimi), che ha avuto varie edizioni.

Media


Non sono presenti media correlati