Questo sito contribuisce alla audience di

Barigazzi, Iàcopo

medico noto anche come Berengario da Carpi e Iacopo da Carpi (Carpi ca. 1460-Ferrara ca. 1530). Anatomista, clinico e chirurgo, fu tra i precursori di sistematiche ricerche anatomiche sui cadaveri. A lui si devono anche la descrizione di numerose formazioni anatomiche (tra cui il timo, certe strutture del cuore, i ventricoli cerebrali) e di diverse malattie (per esempio l'appendicite), nonché la realizzazione di varie terapie medicamentose e chirurgiche. Per primo usò il mercurio nella cura della sifilide. Lasciò varie opere, tra le quali Isagogae breves perlucidae et uterrimae in anatomiam humani corporis (1522) in cui è studiata in particolare l'anatomia del cuore.

Media


Non sono presenti media correlati