Questo sito contribuisce alla audience di

Barquisimeto

città (793.565 ab. nel 1997) del Venezuela nordoccidentale, capitale dello Stato di Lara, 270 km a WSW di Caracas. Situata sulla sinistra del fiume Turbio, a 566 m sull'altopiano omonimo, che costituisce l'ultima propaggine settentrionale della Cordigliera di Mérida, in una vantaggiosa posizione tra la costa e l'interno, si è sviluppata come nodo di comunicazioni (di particolare importanza il collegamento ferroviario con Puerto Cabello) e di traffici commerciali. La costruzione, a NE della città, di un quartiere industriale, con cementifici, saponifici e stabilimenti per la lavorazione dei prodotti agricoli (caffè, cotone, sisal, canna da zucchero, cacao) ha portato a un notevole incremento demografico di Barquisimeto, che nel 1936 contava solo 36.400 ab. Aeroporto. La città è inoltre sede dell'Università Centro-Occidental. Barquisimeto, che conserva le case coloniali basse e ben allineate, fu fondata dallo spagnolo Juan de Villegas nel 1552, con il nome di Nueva Segovia de Barquisimeto. Nel 1812 fu in parte distrutta da un terremoto.

Media


Non sono presenti media correlati