Questo sito contribuisce alla audience di

Barr, Amelia Edith

scrittrice scozzese naturalizzata statunitense (Ulverston, Lancashire, 1831-New York 1919). Lasciò l'Inghilterra nel 1853 e si trasferì nel Texas; nel 1868 si stabilì a New York. Si dedicò al romanzo popolare di contenuto storico. Nel 1855 apparve Jan Vedder's Wife (La moglie di Jan Vedder), seguito da Remember the Alamo (1888; Ricordati di Alamo) e da altri romanzi a carattere regionale, quali The Belle of the Bowling Green (1904; La bella del campo di bocce) e All the Days of My Life (1913; Tutti i giorni della mia vita), opera di contenuto strettamente autobiografico. A partire dal 1868 fu tra i collaboratori di alcuni giornali di Henry Ward Beecher.

Media


Non sono presenti media correlati