Questo sito contribuisce alla audience di

Baucke, Florian

missionario e scrittore gesuita (Witzingen 1719-Hradec-Jindřichuv 1780). Visse a lungo in Paraguay, fino alla cacciata dei gesuiti (1768). Si ritirò poi in Boemia, dove, in oltre mille pagine, fissò le sue memorie, documento importantissimo per l'etnografia, la zoologia e la botanica del subcontinente sudamericano.

Media


Non sono presenti media correlati