Questo sito contribuisce alla audience di

Baudouin, François

storico, teologo e giurista francese (Arras 1520-Parigi 1573). Professore di diritto a Bourges, Heidelberg e Angers, tenne nella contesa tra Riforma e ortodossia cattolica una posizione sostanzialmente moderata con funzione conciliatrice; la sua adesione ai principi della Riforma gli attirò una condanna all'esilio. La sua interessante concezione della storia intesa, fondamentalmente, come storia delle istituzioni giuridiche è esposta in De institutione historiae universae et eius cum iuris prudentia coniunctione (1561).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti