Questo sito contribuisce alla audience di

Beccari, Agostino

poeta italiano (Ferrara ca. 1510-1590). Scrisse (forse nel 1553) il Sacrificio, primo esempio di dramma pastorale della letteratura italiana, presentato a Ferrara nel 1554 con accompagnamento musicale di Alfonso della Viola e qui edito nel 1555. L'opera, scritta in endecasillabi sciolti, narra gli amori di tre pastori e tre ninfe invano minacciati da un satiro, che ispirò al Tasso l'analogo personaggio dell'Aminta.

Media


Non sono presenti media correlati