Questo sito contribuisce alla audience di

Beer, Thomas

scrittore statunitense (Council Bluffs, Iowa, 1889-New York 1940). Dopo aver partecipato alla prima guerra mondiale, si dedicò alla letteratura, pubblicando dapprima alcuni romanzi: The Fair Rewards (1922; Giuste ricompense), Sandoval (1924), The Road to Heaven (1928; La strada del cielo), e una raccolta di racconti in chiave ironica e umoristica, Mrs. Egg and Other Barbarians (1933; La signora Egg e altri barbari). Ma la sua opera maggiore, un piccolo classico del Novecento, è The Mauve Decade (1926; Il decennio color malva), rievocazione beffarda e demistificante dell'America del secondo Ottocento. L'autore confermò queste sue qualità in Hanna (1929), studio incentrato su una delle figure leggendarie del capitalismo americano dell'Ottocento. L'opera di Beer esercitò una considerevole influenza su alcuni dei maggiori scrittori americani del Novecento, a cominciare da W. Faulkner.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti