Questo sito contribuisce alla audience di

Belluschi, Piètro

architetto italiano naturalizzato statunitense (Ancona 1899-Portland, Oregon, 1994). Trasferitosi negli Stati Uniti nel 1923, fu esponente dell'International Style. Dopo essere stato dal 1927 chief designer in uno studio a Portland (Oregon), svolse dal 1943 essenzialmente attività di consulente con altri architetti. Fra le sue opere, rigorosamente razionaliste, sono da ricordare: Equitable Savings Building (Portland, Oregon, 1948); Juillard School of Music al Lincoln Center (1968, in collaborazione con E. Catalano e Westermann & Miller); Boston Company Building e Keyston Building (Boston, 1970, ambedue in collaborazione con E. Roth & Sons); cattedrale cattolica di St. Mary a San Francisco (1971); complesso urbano di Baystate West a Springfield (1972); Centro IBM a Baltimora (1973); Istituto d'Arte Sterling a Williamstown (1974); scuola elementare Tobin a Cambridge (1974).

Media


Non sono presenti media correlati