Questo sito contribuisce alla audience di

Benincasa, Rutìlio

scrittore italiano (Torano Castello 1555-? ca. 1626). Cultore di astronomia e ricercatore dei misteri della cabala, compilò il famoso Almanacco perpetuo che godette di grande fortuna: stampato per la prima volta a Napoli nel 1593 per i tipi di G. G. Carlino, ebbe più di trenta edizioni e fu ristampato fin quasi ai nostri giorni. L'opera contiene una congerie di notizie disparate ed è priva di valore scientifico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti