Questo sito contribuisce alla audience di

Bentley, Richard

filologo e critico inglese (Oulton, Yorkshire, 1662-Cambridge 1742). Diede avvio alla scuola inglese di filologia classica. Nel 1691 scrisse l'Epistola ad Millium, che lo rivelò come critico. Curò un'edizione inglese delle Tusculanae disputationes di Cicerone e de Le Nuvole di Aristofane. Pubblicò altre edizioni, con emendamenti talvolta inopportuni, su testi di Orazio, Terenzio e Fedro.

Media


Non sono presenti media correlati