Questo sito contribuisce alla audience di

Beran, Josef

cardinale cecoslovacco (Plzeň 1888-Roma 1969). Professore di teologia pastorale a Praga, conobbe, durante la seconda guerra mondiale, gli orrori del campo di sterminio di Dachau. Nel 1946 fu nominato arcivescovo di Praga. Per essersi opposto al governo comunista, fu condannato al confino. Liberato nel 1963, ebbe dal papa la porpora cardinalizia.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti