Questo sito contribuisce alla audience di

Bernard, Jean-Jacques

autore drammatico francese (Enghien-les-Bains 1888-Parigi 1972). Figlio di Tristan Bernard, esordì con la commedia Voyage à deux (1909; Viaggio a due), ma si affermò solo più tardi, con alcune commedie che hanno come argomento la guerra: La maison épargnée (1919; La casa risparmiata), L'âge en peine (1920; L'età in pena) e Le feu qui reprend mal (1921; Il fuoco che riprende male). Seguirono: Martine (1922) e L'invitation au voyage (1924; L'invito a viaggiare), di carattere intimista e psicologico. Bernard è anche autore di romanzi, novelle e ricordi, tra cui: Le camp de la mort lente (1941-42; Il campo della morte lenta), sulle sofferenze degli Ebrei in campo di concentramento, Mon père Tristan Bernard (1955; Mio padre Tristan Bernard), Saint-Paul ou la Fidélité (1963; San Paolo o la fedeltà).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti