Questo sito contribuisce alla audience di

Bernardo I di Settimània

conte di Barcellona (m. Tolosa 844). Marchese di Gotia e di Settimania, divenne tesoriere dell'impero sotto Ludovico il Pio. Capo militare dei suoi territori, fece fronte a una sollevazione condotta da Aizo e anche ad alcune razzie dei musulmani. In seguito lo stesso Ludovico lo privò dei suoi feudi, poiché gli era stata rivolta l'accusa di adulterio con l'imperatrice Giuditta di Baviera. Riebbe i suoi feudi per il soccorso prestato all'imperatore, quando contro questi si rivoltarono i figli. Nell'844, accusato di tradimento per aver favorito la ribellione di Pipino II contro Carlo il Calvo, fu da questi condannato a morte.

Media


Non sono presenti media correlati