Questo sito contribuisce alla audience di

Berzano di San Piètro

comune in provincia di Asti (38 km), 424 m s.m., 7,42 km², 406 ab. (berzanesi), patrono: san Pietro (29 giugno).

Centro situato sui colli del Basso Monferrato. Antico possesso dell'abbazia di Santa Maria di Vezzolano, nel sec. X fu saccheggiato dai Saraceni. Fu feudo di Manfredo Brosolo e dei marchesi del Monferrato (1226). Appartenne poi ai Radicati, ai Castiglione di Mantova, ai Trotti e ai Turinetti.§ Nei pressi dell'abitato si trovano la chiesa di San Giovanni Battista, che, costruita su un precedente edificio, conserva tracce romaniche nell'abside, e quella di San Pietro, destinata a ospitare un laboratorio tipografico dell'Ecomuseo del Basso Monferrato Astigiano.§ L'agricoltura produce uva da vino (freisa), cereali, ortaggi e frutta (in particolare nocciole); si praticano lo sfruttamento dei boschi (legname) e l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati