Questo sito contribuisce alla audience di

Billy, André

romanziere e critico letterario francese (Saint-Quentin 1882-Fontainebleau 1971). Con la collaborazione a Le Figaro e al Mercure de France, diede inizio alla sua lunga carriera di critico e biografo, pubblicando, fra l'altro, una Histoire de la littérature française contemporaine (1927), Vie de Balzac (1944), Un singulier bénédictin, l'abbé Prévost, auteur de Manon Lescaut (1969), Stanislas de Guaite (1971). Tra le sue opere narrative, di stile classico si ricordano: Introïbo (1939), Le narthex (1950), Sur les bords de la Veule (1965).

Media


Non sono presenti media correlati