Questo sito contribuisce alla audience di

Bjørnson, Bjørn

regista teatrale norvegese (Oslo 1859-1942). Figlio dello scrittore Bjørnstjerne, cui ha dedicato un importante studio (1932), fu attore (distinguendosi in Peer Gynt), conferenziere, critico drammatico, compositore, drammaturgo e soprattutto regista non solo in patria (al Nationaltheater di Oslo, dove introdusse i fermenti della scena europea), ma anche in Danimarca e, dal 1909 al 1914, all'Hebbeltheater di Berlino.

Media


Non sono presenti media correlati