Questo sito contribuisce alla audience di

Bles, Hendrik Met de-, detto il Civétta

pittore fiammingo (Bouvignes o Dinant ca. 1515-forse Ferrara dopo il 1554). L'unico dato biografico sicuro del Civetta – così soprannominato in Italia, dove forse soggiornò, dall'emblema della civetta posto come sigla alle sue opere – è l'iscrizione come maestro in Anversa nel 1535. Fu forse allievo di Joachim Patinier, artista di cui subì profondamente l'influenza; sulla sua scia pervenne infatti a uno stile pittoresco e descrittivo, a una pittura dai raffinati trapassi cromatici in cui elementi fantastici e annotazioni naturalistiche si fondono con risultati di intensa suggestione. Tra le opere sicuramente attribuitegli si ricordano: Il mercante e le scimmie (Dresda, Gemäldegalerie), Mosè al roveto ardente (Napoli, Galleria Nazionale di Capodimonte), Paesaggio con miniera (Firenze, Uffizi), Paesaggio col Samaritano (Namur, Museo).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti