Questo sito contribuisce alla audience di

Bogianckino, Màssimo

pianista e musicologo italiano (Roma 1922-Firenze 2009). Dopo gli studi con A. Casella, L. Ronga e A. Cortot ha insegnato a Pittsburgh, poi nei conservatori di Pesaro e Roma, e all'Università di Perugia. Si è dedicato soprattutto all'attività di direttore artistico e sovrintendente, guidando istituzioni come l'Accademia Filarmonica Romana, l'Opera di Roma, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, l'Accademia di Santa Cecilia, la Scala, il Comunale di Firenze, l'Opéra di Parigi. Ha svolto anche attività politica, ricoprendo l'incarico di sindaco di Firenze fra il 1985 e il 1989.

Media


Non sono presenti media correlati