Questo sito contribuisce alla audience di

Bontade, Piètro di-

scultore lombardo (sec. XV). Seguace e aiuto di Francesco Laurana, fedele allo stile del maestro, se pur di molto inferiore per l'incerta definizione plastica dei volti e del panneggio, gli fu accanto nella chiesa di S. Francesco a Palermo, dove la sua mano è stata riconosciuta nei rilievi della cappella Mastrantonio, in alcune figure di Virtù e nelle statue di Sante collocate nella cripta. A Messina eseguì il portale mediano del duomo (1468).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti