Questo sito contribuisce alla audience di

Bordet, Jules Jean

medico belga (Soignies 1870-Ixelles 1961). Individuò il bacillo responsabile della pertosse (1906) e descrisse, in collaborazione con O. Gengou, l'emolisi specifica e la fissazione del complemento del sangue. A lui si deve la prova diagnostica, detta reazione di Bordet-Gengou, basata sul fatto che il complemento non può agire in presenza di antigeni e anticorpi. Consente di individuare nel sangue gli anticorpi suscitati da agenti patogeni e quindi di accertare la malattia da questi provocata. Su tale prova si basa anche la reazione di Wassermann. Ebbe nel 1919 il premio Nobel per la medicina.

Media


Non sono presenti media correlati