Questo sito contribuisce alla audience di

Boroneddu

comune in provincia di Oristano (42 km), 216 m s.m., 4,65 km², 184 ab. (boroneddesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato sulla sponda sudoccidentale del lago Omodeo. Forse di origine nuragica, durante il Medioevo fece parte del Giudicato d'Arborea. Dopo la sconfitta degli Arborensi nel 1478, fu sotto la dominazione spagnola, poi dei Savoia e feudo di diverse famiglie finché nel 1839 fu libero da ogni vincolo feudale.§ L'economia si basa principalmente sull'agricoltura, che produce cereali, sull'allevamento di ovini e bovini e sulle attività di sfruttamento dei boschi. È zona di villeggiatura estiva, favorita dalla vicinanza del lago Omodeo.

Media


Non sono presenti media correlati