Questo sito contribuisce alla audience di

Bottéga dell'antiquàrio, La-

(The Old Curiosity Shop). Romanzo dello scrittore inglese Charles Dickens, pubblicato nel 1841. Al centro del libro è la figura di una fanciulla, Nell Trent, che con devozione accudisce al nonno, antiquario. Quando questi è costretto a indebitarsi con l'usuraio Daniel Quilp, che si impadronisce della bottega, la piccola Nell lo segue nel suo vagabondaggio attraverso l'Inghilterra. L'odio di Quilp, uomo mostruoso e perverso, li perseguita e troppo tardi il fratello del vecchio Trent viene in loro soccorso: Nell e il nonno muoiono a breve distanza di tempo. Quilp paga le sue iniquità annegando mentre sta per essere arrestato. Il romanzo è ricco di figure minori ben caratterizzate, che contribuiscono a creare un ampio quadro d'ambiente. La macchinosità e una certa accentuazione di tinte non offuscano i suoi pregi migliori: l'ammirevole capacità di disegnare caratteri e la forza drammatica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti