Questo sito contribuisce alla audience di

Bourru bienfaisant, Le-

(Il burbero benefico). Commedia di Carlo Goldoni, rappresentata a Parigi nel 1771, tradotta in italiano dall'autore (1798) con il titolo Il burbero di buon cuore. La vicenda è imperniata sulla figura del ricco Geronte, un “rustego” facile alla collera ma pronto a rabbonirsi, rude ma saggio, severo ma pietoso: dopo una serie di equivoci, egli concede il suo consenso alle nozze della nipote Angelica con il giovane Valerio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti