Questo sito contribuisce alla audience di

Bratny, Roman

narratore polacco (Cracovia 1921). Durante la guerra fu redattore della rivista clandestina Dźwigary. Nel romanzo I Colombo, classe 20 (1957; trad. it. Soldati senza divisa, 1964) rappresentò i drammi ideologici e morali della gioventù polacca durante l'occupazione nazista. Tra le sue opere si ricordano: La traccia (1946), L'istruttoria di Dio (1968), In volo verso la terra (1976), I figli della santa (1980), Un anno nella bara (1983), La caduta della Ludowa (1987).

Media


Non sono presenti media correlati