Questo sito contribuisce alla audience di

Breganze

comune in provincia di Vicenza (20 km), 110 m s.m., 21,78 km², 7870 ab. (breganzesi), patrono: Madonna di Monte Berico (8 settembre).

Centro dell'alto Vicentino, ai piedi dell'altopiano dei Sette Comuni. Già insediamento romano, fu citato per la prima volta in un documento del sec. X. Tra i sec. XII-XIII fu un importante borgo fortificato della locale famiglia Poncio. Successivamente passò agli Ezzelini e quindi seguì le sorti di Vicenza, entrata nei domini veneziani nel 1404.§ Il territorio è ricco di ville costruite tra il sec. XV e il XVIII: tra le più belle villa Mascarello, ricostruita nel sec. XV sul luogo di un fortilizio medievale; villa Avogadro (sec. XVI); villa Galvani e villa Diedo, entrambe del sec. XVII; villa Monza del sec. XVIII. La parrocchiale fu ricostruita alla fine del sec. XIX.§ L'industria e l'artigianato operano nei settori meccanico (macchine e attrezzi agricoli, motocicli), tessile, enologico e dell'abbigliamento. L'agricoltura produce uva da vino.

Media


Non sono presenti media correlati