Questo sito contribuisce alla audience di

Bresàdola, Giàcomo

naturalista italiano (Ortisé, Val del Sole, 1847-Trento 1929). Abate, si interessò dapprima alla lichenologia e alla briologia, successivamente alla micologia. La sua opera più famosa è Iconographia mycologica in 25 volumi, ciascuno con 50 tavole a colori di suo pugno e altrettante descrizioni macro- e microscopiche in latino, più un volume di indici (1925-33). Quest'opera è stata successivamente corredata di due nuovi volumi, e altri sono in preparazione, allo scopo di completarla per le parti che l'autore non aveva ancora compreso nella sua stesura primitiva.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti