Questo sito contribuisce alla audience di

Brognaturo

comune in provincia di Vibo Valentia (39 km), 755 m s.m., 24,50 km², 766 ab. (brognaturesi), patrono: santa Maria della Consolazione (prima domenica di settembre).

Centro del versante ionico delle Serre, posto nell'alta valle del fiume Ancinale. Di origine medievale, fu casale di Santa Caterina, nella Contea di Arena, fino al 1547, quindi baronia sotto l'autorità di vari signori, tra cui i Ravaschieri di Napoli e i Carafa. Nel 1679 venne donato al convento di San Domenico di Soriano. Fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1783. Nella parrocchiale di Santa Maria della Consolazione si conserva il pregevole gruppo marmoreo dell'Annunciazione, opera del carrarese Giovan Battista Mazzolo (1532). § L'economia si basa sull'agricoltura, quasi esclusivamente di sussistenza, che produce frutta, grano e ortaggi, e sull'allevamento.

Media


Non sono presenti media correlati