Questo sito contribuisce alla audience di

Bruni, Giusèppe

chimico italiano (Parma 1873-Fossadello di Caorso, Piacenza, 1946). Importanti le sue ricerche sulle strutture cristalline e chimiche studiate col metodo dei raggi X, che permisero di stabilire la concatenazione naturale delle molecole. Dal 1918 fu direttore del laboratorio di chimica-fisica della società Pirelli e come tale studiò la possibilità della ricostruzione sintetica delle molecole di caucciù, di cui identificò i metodi di vulcanizzazione.

Media


Non sono presenti media correlati