Questo sito contribuisce alla audience di

Bucaramanga

città (508.240 ab. nel 1997) della Colombia centro-settentrionale, capoluogo della provincia di Santander, situata a 959 m su un altopiano della Cordillera Oriental. Fondata nel 1622 da Andrés Páez de Sotomayor e da Miguel de Trujillo, è divisa da due corsi d'acqua (Quebrada Seca e Quebrada La Rosita), che scorrono paralleli da SW a NE, in tre settori distinti: uno settentrionale, intorno al Parco Camacho Carreño, uno centrale, il più antico, con pianta a scacchiera, e uno meridionale con struttura radiale. Unita per rotabile a Bogotá e a Cúcuta e per ferrovia a Puerto Wilches, è importante mercato agricolo (caffè, tabacco, cotone, canna da zucchero e cacao) e centro industriale (stabilimenti tessili, meccanici, del tabacco, alimentari, del cemento e dei cappelli panama). Aeroporto. Dal 1948 è sede dell'Università Industriale di Santander.

Media


Non sono presenti media correlati