Questo sito contribuisce alla audience di

Bulatov, Eric

pittore russo (Sverdlovsk 1933). Nel 1956 partecipò all'Esposizione dei giovani artisti a Mosca; ha sempre lavorato al di fuori degli schemi imposti dall'ortodossia ideologica che regolava, sino alla metà degli anni Ottanta, la produzione e le manifestazioni artistiche nei Paesi dell'Est europeo. Bulatov si è liberato dalle convenzioni adottando una pittura enfatico-celebrativa che teatralizza l'iconografia di regime rendendola paradossalmente grottesca e improbabile. Le sue opere, tra cui ricordiamo Gloria al P.C.U.S. (1975) e Perestrojka (1989), sono state esposte nell'ambito delle mostre “Avanguardie russe: Mosca 1973” (Parigi, 1973), “Sots Art” (New York, 1986) e “L'artista e il tempo” (Mosca, 1987).

Media


Non sono presenti media correlati