Questo sito contribuisce alla audience di

Buninia

fondatore e profeta del culto del taro tra i Papua della Nuova Guinea nord-orientale (Taututu 1914). Originario della tribù Binandere (o Binandele), ebbe una visione del padre morto che, accompagnato da una legione di morti, tornava a lui per insegnargli un nuovo culto, rivolto a ottenere una buona produzione del taro; in un'altra versione si dice che Buninia sia stato posseduto dallo stesso “spirito del taro” dal quale avrebbe ricevuto le istruzioni per la sua azione religiosa. Il culto del taro consiste essenzialmente in pratiche estatiche.

Media


Non sono presenti media correlati