Questo sito contribuisce alla audience di

Burgess Shale

località della Columbia Britannica, in Canada, dove fu scoperto da Charles D. Walcott nel 1909 un eccezionale deposito fossile del Cambriano medio. Nelle argilliti di Burgess sono state ritrovate ben conservate specie appartenenti a tutti i phyla attualmente esistenti (tranne i Nemertini e i Priapulidi), nonché almeno 6 generi non classificabili in nessun phylum conosciuto, tra cui il bizzarro Hallucigenia, dotato di sette tentacoli dorsali per la cattura del cibo e di sei coppie di spine ventrali con funzione locomotoria. Questa eccezionale fauna mostra la precoce insorgenza nel corso dell'evoluzione dei principali piani organizzativi animali e la loro grande varietà, senz'altro maggiore dell'attuale, in quanto alcuni di questi si estinsero senza lasciare discendenza. Le argilliti si sono deposte in acque profonde alla base della scarpata continentale e la fauna che vi viveva veniva trasportata dalle correnti in un ambiente anaerobico dove fossilizzava in modo eccellente.

Media


Non sono presenti media correlati