Questo sito contribuisce alla audience di

Cèsa

comune in provincia di Caserta (18 km), 40 m s.m., 2,79 km², 7460 ab. (cesani), patrono: san Cesario (ultima settimana di luglio).

Centro della Terra di Lavoro, posto alla sinistra del fiume Volturno. Di origine romana, è citato in un documento del 964. Fu feudo dei Della Tolfa, dei Carafa (sec. XVI) e, dal 1648, di diversi signori. La parrocchiale ottocentesca conserva il campanile romanico di un edificio precedente.§ L'agricoltura produce ortaggi e frutta. La piccola industria è presente nei settori calzaturiero e dell'abbigliamento.

Media


Non sono presenti media correlati