Questo sito contribuisce alla audience di

Césara

comune nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola (28 km da Verbania), 499 m s.m., 11,27 km², 606 ab. (cesaresi), patrono: san Clemente (23 novembre).

Centro posto sulle alture occidentali del bacino del lago d'Orta. Nel Medioevo seguì le vicende del feudo dell'isola di San Giulio. § La parrocchiale di San Clemente, posta su un poggio panoramico, è un antico edificio romanico ricostruito in parte in età barocca: con il campanile romanico, il porticato tardorinascimentale e il vicino ossario settecentesco costituisce un singolare gruppo monumentale e conserva frammenti di affreschi quattrocenteschi. Nell'oratorio di San Lorenzo, presso il cimitero, vi sono affreschi del sec. XV. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali e foraggi per l'allevamento), sulla piccola industria (rubinetterie, minuterie metalliche e stampaggio di metalli) e sul turismo escursionistico e di villeggiatura.