Questo sito contribuisce alla audience di

Cónco

comune in provincia di Vicenza (44 km), 830 m s.m., 26,89 km², 2221 ab. (conchesi), patrono: Madonna della Neve (5 agosto).

Centro dell'altopiano dei Sette Comuni, sul versante sudorientale del monte Bertiaga. Nominato in documenti del sec. XI, fu aggregato a Marostica e, dal 1340, alla Federazione dei Sette Comuni, di cui seguì le vicende. La parrocchiale risale al sec. XVIII. Secentesca è la chiesa di Fontanelle.§ L'agricoltura produce foraggi, patate e legumi; è praticato l'allevamento bovino. L'industria è attiva nei settori alimentare, tessile, dell'abbigliamento, del legno ed estrattivo (cave di marmo). Affermato è il turismo, estivo e invernale.

Media


Non sono presenti media correlati