Questo sito contribuisce alla audience di

Cúcuta

città (589.196 ab. nel 1997) della Colombia, capoluogo della provincia di Norte de Santander, presso il confine con il Venezuela, 400 km a NNE di Bogotá, sul versante orientale della Cordigliera Orientale. Situata a 215 m s.m. sul fiume Pamplonita, è attivo mercato agricolo (caffè, cacao, canna da zucchero, tabacco) e sede di industrie tessili, del cuoio, alimentari, delle ceramiche e del tabacco. Aeroporto. Ufficialmente, San José de Cúcuta. Fondata nel 1733, divenne presto il centro dell'esportazione del caffè colombiano. Rasa al suolo dal terremoto del 1875, è stata ricostruita con criteri moderni.

Media


Non sono presenti media correlati