Questo sito contribuisce alla audience di

Calhoun, John Caldwell

statista e uomo politico statunitense (Abbeville, South Carolina, 1782-Washington 1850). Eminente parlamentare, fu il maggior leader del Sud nel periodo precedente la guerra di Secessione. Entrato al Congresso nel 1811, segretario alla Guerra (1817-25), vicepresidente (1825-32), senatore (1832-44), segretario di Stato durante l'ultimo anno (1844-45) della presidenza Tyler, difese gli interessi del Sud e affermò i diritti degli Stati nei dibattiti sul protezionismo e la schiavitù. In urto con Jackson, sostenne il diritto degli Stati alla “nullificazione” delle leggi federali contrarie ai loro interessi. Più tardi si oppose invano al compromesso del Missouri e a quello del 1850 sulla schiavitù.