Questo sito contribuisce alla audience di

Callìstrato di Afidna

uomo politico ateniese (sec. IV a. C.). Particolarmente influente negli anni tra il 377 e il 361 a. C., il suo nome, come quello degli strateghi Ificrate e Timoteo, è legato alla costituzione della II Lega Navale della quale curò le finanze. Dopo la vittoria tebana a Leuttra nel 371, provocò una politica di avvicinamento a Sparta con la quale Atene concluse una pace nel tentativo di equilibrare il potere acquisito da Tebe. La politica di Callistrato fallì nel 366 a causa dell'occupazione di Oropo da parte dei Tebani. Nel 361, condannato a morte in contumacia, Callistrato si rifugiò in Macedonia.