Questo sito contribuisce alla audience di

Calvi, Gabrièle

psicologo italiano (Brescia 1925). Si è dedicato dapprima alla psicologia del lavoro e poi alla psicologia sociale, affiancando all'attività professionale l'insegnamento presso le università di Firenze (dal 1975 al 1984) e di Pavia (dal 1984 al 1989). Nel 1972 ha fondato Eurisko, uno dei più importanti istituti di ricerca in Italia, introducendo nel nostro Paese la metodologia delle ricerche psicografiche. Tra i suoi contributi scientifici: Valori e stili di vita degli italiani (1977), Gli scomunicanti. La pubblicità politica: com’è e come potrebbe essere (1990, con Giuseppe Minoia), Signori, si cambia. Rapporto sull’evoluzione dei consumi e gli stili di vita (1993).